Home Mappa del sito Privacy e Cookie policy
  GM Servizi srl      GM Informatica
Home | Portfolio | Castello di Pitino
Dati Generali

Data: Novembre 2002
Località: San Severino Marche (MC)
Tipologia:
Altri edifici pubblici
Prestazione:
Progettazione
Attivitą specialistiche:
Restauro
Strutture
Geotecnica
Impianti meccanici
Impianti elettrici e speciali
Coordinamento sicurezza
Prevenzione incendi
Stato dell'arte:
Progettazione completata


Galleria
(Clicca per visualizzare l'immagine ingrandita)



Castello di Pitino - San Severino Marche (MC)


Restauro e miglioramento sismico

       (Scheda aggiornata al: dic.2007)

  • Committente: Comune di San Severino Marche (MC) 

Il Castello di Pitino sorge sulla sommità di un colle prospi-ciente la valle del Potenza, 7 Km. ad est di San Severino Marche. Il colle è molto scosceso sul versante ovest (dove presenta una pendenza del 50% circa) e molto meno su quello est (pend. 10-15%); l’altezza massima sul mare è di circa 600 metri.
Il complesso tipologicamente si configura come castello mura-to, che ripropone gli schemi della fortificazione romana, con re-cinto a salienti e rientranti, rafforzato da torri e comandato da una rocca, che a sua volta aveva nella torre maestra l’elemento essenziale di dominio e di difesa. Allo stato attuale il castello è composto dalla cinta muraria e da due nuclei, uno più antico (torre, chiesetta, cripta) e uno più recente (chiesa maggiore, ca-nonica e locali annessi).
Il Castello ha un perimetro di 400 metri circa, con una forma vagamente triangolare con la base a nord, dove domina il grande torrione di 24 metri, e il vertice a sud, dove è ubicata l’unica porta d’ingresso (larghezza est-ovest 80 – 110 metri, nord-sud 100 – 110 metri).
La cinta muraria, di circa 1,20 metri di spessore, è conserva-ta oggi in minima parte e solo sul lato est presenta tratti di di-mensione apprezzabile. Partendo dal grande torrione (interamente restaurato dalla Soprintendenza) si può riscontrare il tratto più conservato della cinta, di circa 64 metri di lunghezza e di 6 me-tri di altezza, con due ruderi di torrione sporgenti due - tre me-tri dalla muraglia: il maggiore di 6 metri di larghezza e 12 di altezza, il minore di 5 metri di larghezza e 8,50 di altezza.
Proseguendo verso sud si nota un vuoto di 46 metri circa dove una fitta boscaglia impedisce la vista delle traccia dell’antico manufatto, quindi un nuovo tratto di circa 75 metri, dal profilo molto frastagliato, dell’altezza variabile da 2 a 6 metri; al cen-tro dei ruderi di un altro torrione della larghezza di 5 metri e dell’altezza di 8. All’estremità sud questo tratto di mura si sal-da all’antica porta d’ingresso, costituita da un torrione di 5 me-tri di larghezza, 5 di altezza e 3 di profondità, dalle volte in mattoni (opera di restauro).
Tutto il versante ovest presenta solo pochi frammenti delle antiche mura e di un bastione; in prossimità del grande torrione il muro di cinta coincide con il corpo di fabbrica dell’antica chiesetta di S. Antonio e annessi, il cui insieme andava a saldar-si al torrione stesso.
All’interno della cinta muraria sono presenti, oggi, la chiesa grande e la sua torre campanaria (d’impianto tardo medioevale tra-sformata nel Settecento e restaurata, nel solo esterno, dalla So-printendenza), un fabbricato adiacente a due piani già adibito a canonica (in precario stato di conservazione) e un altro edificio, di modesta fattura (ridotto ormai ad un rudere) destinato proba-bilmente ad abitazione colonica, collegato con un sovrappasso al precedente.
Dalla planimetria storica del Catasto Pontificio (fig.1) si evince che, all’interno delle mura, dovevano esistere altri fab-bricati di cui oggi non restano più tracce e dei quali solo una campagna di scavi potrebbe rilevare i perimetri.
Il materiale precipuamente utilizzato nella costruzione del complesso è una roccia sedimentaria attribuibile ad un’arenite si-licoclastica, indicata nell’uso comune con il termine generico di arenaria.

 


 
STUDIO TECNICO GRUPPO MARCHE
62100 MACERATA - Villa Potenza - C.da Potenza 11 - Tel 0733 492522
Cod. Fisc./P.IVA 00141310433 - www.gruppomarche.it - email: staff@gruppomarche.it
webdev: www.drop.it